Sopralluogo alla stazione a valle dell'ovovia

Maggio 2011

Il Comune di Torino ha dato in concessione all'associazione culturale "ArtatWork" l'uso della stazione a valle dell'ovovia di Italia 61.

Grazie alla disponibilita' e cortesia di "Artatwork" abbiamo potuto presenziare, con alcuni nostri soci e all'associazione "Nearch", al sopralluogo del locale che, come potete vedere dalle immagini che qui riportiamo, versa in stato di grave abbandono.

E' in progetto una riqualificazione della struttura al fine di utilizzarla per eventi culturali organizzati da "Artatwork" e per riconsegnare alla citta' un pezzo della sua storia (e dell'esposizione di Italia 61) che altrimenti andrebbe perduto.

In questa pagina abbiamo inoltre inserito alcune immagini attuali dell'altra stazione dell'ovovia, quella del Parco Europa di Cavoretto che versa in condizioni ancora peggiori e per la quale non e' al momento prevista alcuna opera di riqualificazione.

Carousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel image