L'Aeromobile Bertelsen 200-2


Il veicolo qui raffigurato, ed esposto a Italia 61, è identificabile nell’Aeromobile 200-2 costruito dalla fabbrica Aeromobile Inc., sita a Neponset Illinois U.S., 113 Commercial St..

Detto veicolo è stato ideato, progettato e costruito dal Dott.William R.Bertelsen, nato a Rock Island il 20/05/1920 e scomparso nel 2009.

Il veicolo è stato commissionato dal Dipartimento del Commercio Statunitense per le fiere internazionali del commercio del 1962 a Tokyo e New Delhi. A Torino è stato esposto dal 31 luglio al 20 agosto 1961.

In buona sostanza questo tipo di veicolo, molto innovativo per quelli anni, costato la bellezza di 12.000.000 di lire, utilizza un potente motore da 200 cv (che consuma 36 litri di benzina per ogni ora di funzionamento) per far girare una ventola che comprime l’aria al di sotto di esso di modo che il veicolo si sollevi da terra diversi centimetri mentre altri getti di aria le consentono di muoversi su i quattro lati in assenza di attrito. L’eclettico Bertelsen, medico e inventore per hobby ha avuto l’idea di questo tipo di veicolo per poter soccorrere i suoi ammalanti anche nei mesi invernali o comunque in situazioni di strade impraticabili.

Il Dott. Bertelsen ha costruito molti tipi di veicoli simili nel corso della sua vita.


(Pagina a cura di Massimiliano Casula e Mario Abrate)